News

Ultime News KLM volerà a Cartagena Italo, new entry Ferrara e più collegamenti tra Roma e Napoli Federalberghi, Bocca: "Segnali positivi per ponte 8 dicembre" Fondo di Garanzia, Welcome Travel sceglie Cattolica Assicurazioni Ponte dell'Immacolata, 3,5 milioni di italiani in vacanza secondo Confesercenti SWG Residenza dei Gracchi, due nuove aperture: Campo de Fiori Suite e Vatican Terrace Air Astana accoglie la nuova regolamentazione di ingresso in Kazakhstan Air China, Road Show nelle Marche Alba Star: voli diretti a Catania e Lamezia Terme da Orio al Serio Federturismo, Battisti: " Il turista è sempre più digitale" Aeroporto di Bologna: Lo Shuttle Rimini - Bologna ferma anche a Cesena e Forlì Transat e l’Aeroporto di Montréal inaugurano Espace Air Transat Brand Marche, cooperazione,promozione verso paesi europei e dialogo con il turista contemporaneo Avis, un concorso per i Preferred Nuovo CEO per il Kenya Tourism Board: Dr. Betty Radier Victoria Falls entra nel network di Ethiopian Airlines Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l’advance booking Tom Fecke nominato Secretary General di CLIA Europe NIcolaus, ingresso in ETOA In ricordo di Phyllis Meta Federturismo: "Referendum: un'altra occasione persa per il turismo" Etihad Aviation Group: joint venture con TUI AG Pistoia, Capitale Italiana della Cultura 2017, tra arte, musica e rinnovamento urbano Bravo Andilana, il migliore Beach Resort del mondo al WTA Sardinia 360, aperte le vendite all'insegna del " viaggiare risparmiando" L’Ente nazionale per il Turismo di Cipro ha scelto AT Comunicazione Il Ristorante Mirabelle dell'Hotel Splendide Royal premiato dalle Guide di Repubblica Inverno a Cortina d'Ampezzo formato famiglia Shangri-La Bangkok tra i top hotel del Sud-est asiatico per Conde Nast Traveller Il meglio dell’'artigianato tunisino in Fiera a Milano

Corsica Ferries, la Mega Express Two ospita il workshop sui nuovi servizi satellitari per la navigazione



corsica ferries nuova
22/10/2013 - Il workshop scientifico internazionale organizzato da LaMMA nell'ambito del progetto COSMEMOS si svolgerà mercoledì 23 ottobre a Livorno a bordo della “Mega Express Two” , nave della flotta Corsica Ferries, partner di COSMEMOS. La nave è stata scelta poiché a bordo sono installati alcuni degli strumenti utilizzati dal progetto: il sistema GNSS, per i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria, e lo strumento OceanPal, per la misura dell'altezza d'onda.
Nella navigazione marittima, sia commerciale che da diporto, le informazioni meteorologiche sono cruciali. Il LaMMA, consorzio tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana, attraverso il progetto COSMEMOS ha svolto negli ultimi due anni attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi servizi meteo dedicati alle esigenze della navigazione marittima. L'innovazione meteo per la navigazione marittima sarà il tema del workshop s il prossimo 23 ottobre a Livorno. COSMEMOS (COoperative Satellite navigation for MEteomarine MOdelling and Services)è un progetto internazionale, finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e gestito dall'Agenzia Europea per la navigazione satellitare (GSA), diretto a sviluppare nuove soluzioni per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati meteo in mare che sfruttano i nuovi segnali del sistema europeo di navigazione satellitare GALILEO. Questa nuova classe di informazioni meteorologiche permetterà di sviluppare una serie di servizi innovativi per la navigazione marittima con la finalità di migliorarne la sicurezza e ridurne i consumi di carburante, quindi i costi, grazie ai servizi di weather-routing, ovvero di ottimizzazione meteorologica delle rotte. Tra gli aspetti più innovativi di COSMEMOS, che saranno presentati al workshop, ci sono anche nuovi sistemi di raccolta ed elaborazione di dati meteo. “COSMEMOS spiega Alberto Ortolani, ricercatore LaMMAci ha dato l'opportunità di testare uno schema cooperativo per la raccolta dei datiprovenientidagli strumenti a bordo delle imbarcazioni, in modo da restituire agli utenti finali un’informazione meteorologica più dettagliata. Nel progetto abbiamo inoltre avuto modo di sperimentare alcune tecniche di misura da piattaforma mobile, quale una nave, completamente nuove, basate su sensori che processano i segnali di navigazione satellitare, GPS e Galileo, per estrarre informazioni meteo marine significative, come l'altezza d'onda e i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria. Le elaborazioni dei nuovi flussi di dati potranno essere integrate, con opportune tecniche di assimilazione, nei modelli meteo ad alta risoluzione, come quelli già operativi al LaMMA, nell'ottica di un ulteriore miglioramento delle previsioni meteo-marine per la creazione di nuovi servizi per la navigazione”.   Queste attività di ricerca vanno ad integrarsi ai servizi operativi di previsioni meteo-marina e modellistica oceanografia a scala regionale che il Consorzio LAMMA ha sviluppato nel corso degli anni e che offrono, al sistema toscano, un prezioso supporto operativo alle attività in mare ed anche alla gestione delle emergenze, come dimostra il servizio svolto per Titan-Micoperi nelle operazioni di rimozione della Costa Concordia.