News

Ultime News Inaugurato l’NH Collection Roma Palazzo Cinquecento Locauto Rent: car rental full self service con Elefast Viaggi in Tour, il nuovissimo catalogo Eden Made Investindustrial, Bonomi, acquista Valtur Etihad Holidays insieme ad AccorHotels per fornire agli ospiti ancora più scelta tra gli hotel di tutto il mondo Alessandro Rosso Group protagonista di Expo 2016 Antalya Un successo la sesta edizione del Salone Nazionale delle Sagre a Ferrara Tefteri al Palladium il 10 e l'11 maggio Ciset e Banca d'Italia, il turismo internazionale tiene Mappamondo, Tutto Namibia e le novità dell'autunno Mistral Tour, i mille volti del Messico Accordo Federturismo Uninettuno per corsi di formazione sul turismo Italo..Buon compleanno ! “One BVI”: al via la campagna di sensibilizzazione per un’offerta turistica sostenibile Scoprire l'Albania con AlbaniaGo Fiori d'arancio negli alberghi del gruppo Space Hotels T&A N.7/ APRILE 2016 - FOCUS MARE ITALIA, TEMATICO , PER LA FESTA CELIBATO NUBILATO…SI VIAGGIA , SOCIAL MARKETING, LIGURIA E CALABRIA… Ciset Banca D'Italia, focus sugli italiani all'estero e in Italia Vueling, al via la rotta Venezia Parigi Tripadvisor, espansione rapida per la prenotazione di hotel Mibact, scade il 31 maggio la presentazione domanda candidatura Capitale Italiana della Cultura 2018 Onorato Armatori sbarca in Francia Nuova veste per il sito di Viaggi Levi Cinque stelle in Croazia: il Kempinski Hotel Adriatic Amadeus scelto dal Gruppo Fiat Chrysler Automobiles per il Business Travel Nuova app per Etihad Airways Canarie All Inclusive con Eden Viaggi Top Cruises, bilancio positivo per Crocierepro.it by Albatravel Etihad Airways, utile netto da record Best Western Italia è Tesla Charging Partner

Corsica Ferries, la Mega Express Two ospita il workshop sui nuovi servizi satellitari per la navigazione



corsica ferries nuova
22/10/2013 - Il workshop scientifico internazionale organizzato da LaMMA nell'ambito del progetto COSMEMOS si svolgerà mercoledì 23 ottobre a Livorno a bordo della “Mega Express Two” , nave della flotta Corsica Ferries, partner di COSMEMOS. La nave è stata scelta poiché a bordo sono installati alcuni degli strumenti utilizzati dal progetto: il sistema GNSS, per i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria, e lo strumento OceanPal, per la misura dell'altezza d'onda.
Nella navigazione marittima, sia commerciale che da diporto, le informazioni meteorologiche sono cruciali. Il LaMMA, consorzio tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana, attraverso il progetto COSMEMOS ha svolto negli ultimi due anni attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi servizi meteo dedicati alle esigenze della navigazione marittima. L'innovazione meteo per la navigazione marittima sarà il tema del workshop s il prossimo 23 ottobre a Livorno. COSMEMOS (COoperative Satellite navigation for MEteomarine MOdelling and Services)è un progetto internazionale, finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e gestito dall'Agenzia Europea per la navigazione satellitare (GSA), diretto a sviluppare nuove soluzioni per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati meteo in mare che sfruttano i nuovi segnali del sistema europeo di navigazione satellitare GALILEO. Questa nuova classe di informazioni meteorologiche permetterà di sviluppare una serie di servizi innovativi per la navigazione marittima con la finalità di migliorarne la sicurezza e ridurne i consumi di carburante, quindi i costi, grazie ai servizi di weather-routing, ovvero di ottimizzazione meteorologica delle rotte. Tra gli aspetti più innovativi di COSMEMOS, che saranno presentati al workshop, ci sono anche nuovi sistemi di raccolta ed elaborazione di dati meteo. “COSMEMOS spiega Alberto Ortolani, ricercatore LaMMAci ha dato l'opportunità di testare uno schema cooperativo per la raccolta dei datiprovenientidagli strumenti a bordo delle imbarcazioni, in modo da restituire agli utenti finali un’informazione meteorologica più dettagliata. Nel progetto abbiamo inoltre avuto modo di sperimentare alcune tecniche di misura da piattaforma mobile, quale una nave, completamente nuove, basate su sensori che processano i segnali di navigazione satellitare, GPS e Galileo, per estrarre informazioni meteo marine significative, come l'altezza d'onda e i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria. Le elaborazioni dei nuovi flussi di dati potranno essere integrate, con opportune tecniche di assimilazione, nei modelli meteo ad alta risoluzione, come quelli già operativi al LaMMA, nell'ottica di un ulteriore miglioramento delle previsioni meteo-marine per la creazione di nuovi servizi per la navigazione”.   Queste attività di ricerca vanno ad integrarsi ai servizi operativi di previsioni meteo-marina e modellistica oceanografia a scala regionale che il Consorzio LAMMA ha sviluppato nel corso degli anni e che offrono, al sistema toscano, un prezioso supporto operativo alle attività in mare ed anche alla gestione delle emergenze, come dimostra il servizio svolto per Titan-Micoperi nelle operazioni di rimozione della Costa Concordia.

rivista