News

Ultime News Federalberghi Lazio , impegno concreto per il terremoto Sisma, l'impegno di Alitalia Pro Loco, sostegno ai territori colpiti dal sisma Air Malta, promozioni invernali Grave terremoto in centro Italia.Bilancio dei morti in salita. Numerosi i dispersi Terremoto Centro Italia, Mibact attiva unità di crisi per la tutela del patrimonio nelle aree colpite 4WINDS, RICERCA PERSONALE Viaggi Bleisure, le più propense sono le donne Vacanze estive, il successo di Booking Alto Adige Nuove partnership Grimaldi, Sardegna sempre più vicina Giordania, Jordan Pass in versione italiana Italia " Bellissima" per gli operatori australiani PaesiOnLine dà il via alla rubrica “Pet Travel” Olympic Winters: a Cortina d’Ampezzo la prima esposizione dedicata alle Olimpiadi Invernali Turisti Usa in Italia ed Europa: le mete preferite e non Il Grand tour delle Marche tra calzature ed arte contadina A Viareggio al Grand Hotel Principe di Piemonte per conoscere Villa Borbone GNV: tornano le promozioni per la Sardegna I vincitori del concorso Il Parco più bello: Villa Melzi D'Eril, lago di Como, e Villa Litta, Lainate Yoga, arte e natura sul Monte Bianco Turisti in bicicletta con Goldcar. SI comincia ad Alicante, Malaga e Maillorca Etihad, inaugurazione lounge Premium LA..quasi hotel di lusso ... HRS, Venezia è la città più cara in Italia Airbnb porta a Los Angeles il Festival dedicato all’ospitalità T&A N.12/ 2016 – FONDO E RAPPORTO ENAC,VIAGGI STUDIO. CIPRO ON THE ROAD MIbact, a settembre approvazione definitiva del Piano Strategico del Turismo Sporting Vacanze: bilanci estivi e novità in arrivo Dati Svimez Mezzogiorno, turismo settore strategico In vacanza con il proprio amico...ci pensa Vetonline24 Condé Nast Johansens consiglia 6 alberghi con spiaggia privata e servizi ad hoc

Corsica Ferries, la Mega Express Two ospita il workshop sui nuovi servizi satellitari per la navigazione



corsica ferries nuova
22/10/2013 - Il workshop scientifico internazionale organizzato da LaMMA nell'ambito del progetto COSMEMOS si svolgerà mercoledì 23 ottobre a Livorno a bordo della “Mega Express Two” , nave della flotta Corsica Ferries, partner di COSMEMOS. La nave è stata scelta poiché a bordo sono installati alcuni degli strumenti utilizzati dal progetto: il sistema GNSS, per i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria, e lo strumento OceanPal, per la misura dell'altezza d'onda.
Nella navigazione marittima, sia commerciale che da diporto, le informazioni meteorologiche sono cruciali. Il LaMMA, consorzio tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana, attraverso il progetto COSMEMOS ha svolto negli ultimi due anni attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi servizi meteo dedicati alle esigenze della navigazione marittima. L'innovazione meteo per la navigazione marittima sarà il tema del workshop s il prossimo 23 ottobre a Livorno. COSMEMOS (COoperative Satellite navigation for MEteomarine MOdelling and Services)è un progetto internazionale, finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e gestito dall'Agenzia Europea per la navigazione satellitare (GSA), diretto a sviluppare nuove soluzioni per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati meteo in mare che sfruttano i nuovi segnali del sistema europeo di navigazione satellitare GALILEO. Questa nuova classe di informazioni meteorologiche permetterà di sviluppare una serie di servizi innovativi per la navigazione marittima con la finalità di migliorarne la sicurezza e ridurne i consumi di carburante, quindi i costi, grazie ai servizi di weather-routing, ovvero di ottimizzazione meteorologica delle rotte. Tra gli aspetti più innovativi di COSMEMOS, che saranno presentati al workshop, ci sono anche nuovi sistemi di raccolta ed elaborazione di dati meteo. “COSMEMOS spiega Alberto Ortolani, ricercatore LaMMAci ha dato l'opportunità di testare uno schema cooperativo per la raccolta dei datiprovenientidagli strumenti a bordo delle imbarcazioni, in modo da restituire agli utenti finali un’informazione meteorologica più dettagliata. Nel progetto abbiamo inoltre avuto modo di sperimentare alcune tecniche di misura da piattaforma mobile, quale una nave, completamente nuove, basate su sensori che processano i segnali di navigazione satellitare, GPS e Galileo, per estrarre informazioni meteo marine significative, come l'altezza d'onda e i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria. Le elaborazioni dei nuovi flussi di dati potranno essere integrate, con opportune tecniche di assimilazione, nei modelli meteo ad alta risoluzione, come quelli già operativi al LaMMA, nell'ottica di un ulteriore miglioramento delle previsioni meteo-marine per la creazione di nuovi servizi per la navigazione”.   Queste attività di ricerca vanno ad integrarsi ai servizi operativi di previsioni meteo-marina e modellistica oceanografia a scala regionale che il Consorzio LAMMA ha sviluppato nel corso degli anni e che offrono, al sistema toscano, un prezioso supporto operativo alle attività in mare ed anche alla gestione delle emergenze, come dimostra il servizio svolto per Titan-Micoperi nelle operazioni di rimozione della Costa Concordia.

rivista