News

Ultime News Operazione Alpitour Press Tours, arriva la voce di Press Tours.... Tobacco Road su Norwegian Escape LATAM Family Day all'aeroporto di Malpensa Alitalia su rinvio a giudizio Ragnetti: "Massima fiducia nella magistratura" Venice Marathon al via, 1.412 stranieri da 68 Paesi Webinar Trivago live: Come attirare traffico internazionale nel proprio hotel" Roma verso Expo...il progetto è al via Puglia, successo per gli Open Days. In Inverno si continua... Rimini Revolution Run, le agenzie vincitrici del Fam trip a Lisbona Dal 26 ottobre i voli blu express Genova Tirana. Positivo il load factor Volotea, potenziamento su Verona : new entry Brindisi e Alghero Skipass 2014 a Modena dal 30 ottobre al 2 novembre. La neve in vetrina Kuda Travel, riflettori su Sri Lanka Turismo/ospitalità, a Montesilvano workshop della Management Hotel Enit, presentato progetto Eurovelo8 Club Med partecipa al World Business Forum a Milano Air Dolomiti, un selfie per Monaco Eden Village Djerba Mare, stagione invernale al via a Natale Il Kenya va in buca all’International Golf Travel Market T&A magazine nuovo format … Nel numero 16/ ottobre 2014 , il nuovo corso di Astoi, Turismo Tematico…il Trekking, full immersion a Toronto, focus Mare d’ inverno…e molto altro Formato pocket per Emozione3 Boeing: dati in crescita nel terzo trimestre, migliorano le stime 2014 United, partnership rinnovata con Hertz Turismo sostenibile, il week end giusto arriva con l'EquoTube Phone & Go lancia Ready 2Go Con Sardinia Ferries alla scoperta della Barbagia Jerusalem Development Authority al Venicemarathon Village Volotea, due nuovi voli per Pantelleria e Lampedusa Alghero, tassa soggiorno dal 2015 Enac: firmati atti di acquisto di abitazioni di Borgo Cariola

Corsica Ferries, la Mega Express Two ospita il workshop sui nuovi servizi satellitari per la navigazione



corsica ferries nuova
22/10/2013 - Il workshop scientifico internazionale organizzato da LaMMA nell'ambito del progetto COSMEMOS si svolgerà mercoledì 23 ottobre a Livorno a bordo della “Mega Express Two” , nave della flotta Corsica Ferries, partner di COSMEMOS. La nave è stata scelta poiché a bordo sono installati alcuni degli strumenti utilizzati dal progetto: il sistema GNSS, per i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria, e lo strumento OceanPal, per la misura dell'altezza d'onda.
Nella navigazione marittima, sia commerciale che da diporto, le informazioni meteorologiche sono cruciali. Il LaMMA, consorzio tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana, attraverso il progetto COSMEMOS ha svolto negli ultimi due anni attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi servizi meteo dedicati alle esigenze della navigazione marittima. L'innovazione meteo per la navigazione marittima sarà il tema del workshop s il prossimo 23 ottobre a Livorno. COSMEMOS (COoperative Satellite navigation for MEteomarine MOdelling and Services)è un progetto internazionale, finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e gestito dall'Agenzia Europea per la navigazione satellitare (GSA), diretto a sviluppare nuove soluzioni per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati meteo in mare che sfruttano i nuovi segnali del sistema europeo di navigazione satellitare GALILEO. Questa nuova classe di informazioni meteorologiche permetterà di sviluppare una serie di servizi innovativi per la navigazione marittima con la finalità di migliorarne la sicurezza e ridurne i consumi di carburante, quindi i costi, grazie ai servizi di weather-routing, ovvero di ottimizzazione meteorologica delle rotte. Tra gli aspetti più innovativi di COSMEMOS, che saranno presentati al workshop, ci sono anche nuovi sistemi di raccolta ed elaborazione di dati meteo. “COSMEMOS spiega Alberto Ortolani, ricercatore LaMMAci ha dato l'opportunità di testare uno schema cooperativo per la raccolta dei datiprovenientidagli strumenti a bordo delle imbarcazioni, in modo da restituire agli utenti finali un’informazione meteorologica più dettagliata. Nel progetto abbiamo inoltre avuto modo di sperimentare alcune tecniche di misura da piattaforma mobile, quale una nave, completamente nuove, basate su sensori che processano i segnali di navigazione satellitare, GPS e Galileo, per estrarre informazioni meteo marine significative, come l'altezza d'onda e i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria. Le elaborazioni dei nuovi flussi di dati potranno essere integrate, con opportune tecniche di assimilazione, nei modelli meteo ad alta risoluzione, come quelli già operativi al LaMMA, nell'ottica di un ulteriore miglioramento delle previsioni meteo-marine per la creazione di nuovi servizi per la navigazione”.   Queste attività di ricerca vanno ad integrarsi ai servizi operativi di previsioni meteo-marina e modellistica oceanografia a scala regionale che il Consorzio LAMMA ha sviluppato nel corso degli anni e che offrono, al sistema toscano, un prezioso supporto operativo alle attività in mare ed anche alla gestione delle emergenze, come dimostra il servizio svolto per Titan-Micoperi nelle operazioni di rimozione della Costa Concordia.

rivista