News

Ultime News Trenitalia, oltre tre milioni e mezzo i viaggiatori fra Pasqua e i ponti Bluvacanze, il Network dei campioni a confronto con le adv Sabre, 3 nuovi prodotti tecnologici per la personalizzazione del viaggio Italo vettore ufficiale dell’Earth Day Italia 2014 Con VBRATA Italia alla scoperta dell'Amazzonia Ente Parco Nazionale Aspromonte, San Luca avrà il Centro Visita Pasqua, boom di arrivi a Fiumicino Volotea: al via il volo inaugurale della tratta Palermo-Strasburgo Restyling per il Forte VIllage, MIce in primo piano Hotels.com: un ponte del 1° maggio tra i Patrimoni UNESCO Hotelplan, giunge al termine "On The Road" Amadeus cresce nel segmento IT per il Business Travel: acquisito i:FAO Group Sciopero CCNL,la contestazione di Federturismo e Associazione Confindustria Alberghi Valtur riscopre i sapori della tradizione Una Pasqua "grigia" secondo Trademark...ma 7 milioni di persone in vacanza airberlin premia i migliori agenti di viaggio del Centro - Sud Italia con i Travel Agent Awards La Turchia per tutti i gusti...una storia da non perdere... Globe Inside, nuovi strumenti per le agenzie T&A Magazine nuovo format … Nel numero 6/ aprile 2014 Turchia e Portogallo, Air Canada, il Turismo Giuridico e tanto altro ... Franceschini, necessaria la ristrutturazione dell'Enit Trenitalia e Orp, agevolazioni per i Pellegrini Messico Mistral Tour, dal coloniale al mare della Baja California Vueling cresce su Pisa La Repubblica Dominicana si prepara al Punta Cana Food and Wine Festival La Seatrade Med attracca a Barcellona L'Emilia Romagna sbarca in Brasile Alitalia, salta il matrimonio con Etihad? Maurizio Maggi è il Regional Director of Sales di Viceroy Hotel Group Italia e Francia Bit 2015: nuovo corso, nuovo logo e nuovo concept Nasce Meridiana Club, accordo con British e Iberia

Corsica Ferries, la Mega Express Two ospita il workshop sui nuovi servizi satellitari per la navigazione



corsica ferries nuova
22/10/2013 - Il workshop scientifico internazionale organizzato da LaMMA nell'ambito del progetto COSMEMOS si svolgerà mercoledì 23 ottobre a Livorno a bordo della “Mega Express Two” , nave della flotta Corsica Ferries, partner di COSMEMOS. La nave è stata scelta poiché a bordo sono installati alcuni degli strumenti utilizzati dal progetto: il sistema GNSS, per i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria, e lo strumento OceanPal, per la misura dell'altezza d'onda.
Nella navigazione marittima, sia commerciale che da diporto, le informazioni meteorologiche sono cruciali. Il LaMMA, consorzio tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Regione Toscana, attraverso il progetto COSMEMOS ha svolto negli ultimi due anni attività di ricerca per lo sviluppo di nuovi servizi meteo dedicati alle esigenze della navigazione marittima. L'innovazione meteo per la navigazione marittima sarà il tema del workshop s il prossimo 23 ottobre a Livorno. COSMEMOS (COoperative Satellite navigation for MEteomarine MOdelling and Services)è un progetto internazionale, finanziato nell'ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e gestito dall'Agenzia Europea per la navigazione satellitare (GSA), diretto a sviluppare nuove soluzioni per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati meteo in mare che sfruttano i nuovi segnali del sistema europeo di navigazione satellitare GALILEO. Questa nuova classe di informazioni meteorologiche permetterà di sviluppare una serie di servizi innovativi per la navigazione marittima con la finalità di migliorarne la sicurezza e ridurne i consumi di carburante, quindi i costi, grazie ai servizi di weather-routing, ovvero di ottimizzazione meteorologica delle rotte. Tra gli aspetti più innovativi di COSMEMOS, che saranno presentati al workshop, ci sono anche nuovi sistemi di raccolta ed elaborazione di dati meteo. “COSMEMOS spiega Alberto Ortolani, ricercatore LaMMAci ha dato l'opportunità di testare uno schema cooperativo per la raccolta dei datiprovenientidagli strumenti a bordo delle imbarcazioni, in modo da restituire agli utenti finali un’informazione meteorologica più dettagliata. Nel progetto abbiamo inoltre avuto modo di sperimentare alcune tecniche di misura da piattaforma mobile, quale una nave, completamente nuove, basate su sensori che processano i segnali di navigazione satellitare, GPS e Galileo, per estrarre informazioni meteo marine significative, come l'altezza d'onda e i profili verticali di temperatura e umidità dell'aria. Le elaborazioni dei nuovi flussi di dati potranno essere integrate, con opportune tecniche di assimilazione, nei modelli meteo ad alta risoluzione, come quelli già operativi al LaMMA, nell'ottica di un ulteriore miglioramento delle previsioni meteo-marine per la creazione di nuovi servizi per la navigazione”.   Queste attività di ricerca vanno ad integrarsi ai servizi operativi di previsioni meteo-marina e modellistica oceanografia a scala regionale che il Consorzio LAMMA ha sviluppato nel corso degli anni e che offrono, al sistema toscano, un prezioso supporto operativo alle attività in mare ed anche alla gestione delle emergenze, come dimostra il servizio svolto per Titan-Micoperi nelle operazioni di rimozione della Costa Concordia.

rivista